PUNTO 1-Btp Italia, cedola sarà generosa rispetto a comparto BTEei-Cannata

mercoledì 14 marzo 2012 18:19
 

(Aggiunge dettagli operazione, commenti, backgroud)

MILANO, 14 marzo (Reuters) - La cedola offerta dal nuovo Btp Italia rivolto alla clientela retail e indicizzato all'inflazione italiana sarà più generosa rispetto a quella offerta da analoghi titoli già sul mercato.

Lo ha detto oggi Maria Cannata, responsabile della gestione del debito pubblico italiano, alla presentazione del nuovo titolo che verrà offerto tra il 19 e il 22 marzo tramite il Mot.

La cedola minima garantita per questa prima emissione verrà annunciata venerdì 16 marzo. La cedola effettiva verrà comunicata alla fine dei quattro giorni di offerta, dal 19 al 22 marzo.

"La cedola verrà stabilita da una parte in base alle condizioni di mercato, dall'altra tenendo conto delle quotazioni di titoli indicizzati all'inflazione già sul mercato, sebbene questi titoli non abbiano alcuni vantaggi per l'investitore che invece ha il Btp Italia" ha detto Cannata. "Ma saremo sufficientemente più generosi nel determinare la cedola minima garantita rispetto a quei titoli".

Sul mercato esiste un Btp indicizzato all'inflazione dellazona euro (BTPei) con la stessa scadenza del nuovo titolo, il settembre 2016. Questo titolo offre una cedola del 2,10% e rende oggi il 2,20%.

PREVISTE 4 EMISSIONI NEL 2012, POSSIBILE TOTALE VERSO 10 MLD

Il nuovo titolo studiato appositamente per il piccolo risparmiatore con il suo taglio minimo da 1.000 verrà quotato al Mot e lo si potrà sottoscrivere anche direttamente attraverso il proprio home banking.   Continua...