Btp in rialzo dopo buon risultato aste, spread sotto 300 pb

mercoledì 14 marzo 2012 13:21
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Btp in rialzo, con lo
spread su Bund nuovamente sotto la soglia dei 300 punti base,
nella mattinata che ha registrato la buona accoglienza da parte
del mercato delle aste italiane di Btp, con l'assegnazione di 6
miliardi di titoli, il massimo della forchetta d'offerta.	
    Il Tesoro ha collocato 5 miliardi del nuovo benchmark
triennale marzo 2015, cedola 2,50%, al rendimento del 2,76%, in
calo al minimo dall'ottobre del 2010. Il rapporto di copertura
si è attestato a 1,57. L'off-the-run settembre 2019 è stato
invece assegnato per 1 miliardo, rendimento 4,30% e bid-to-cover
a 2.	
    "L'asta è andata decisamente bene, considerando che è ormai
dall'inizio dell'anno che il ministero dell'Economia riesce ad
assegnare l'ammontare massimo e che l'offerta sul nuovo tre anni
era davvero consistente" spiega lo strategist di Unicredit Luca
Cazzulani che sottolinea: "rispetto all'asta di metà febbraio,
in cui è stato collocato un identico importo per quanto su
scadenze diverse, il costo medio di finanziamento di oggi è per
il Tesoro di 3% da 3,60%". 	
    "C'era attesa sopratutto per il tre anni, che è stato
collocato a un rendimento migliore di quanto si è visto sul
mercato grigio sia stamattina che ieri sera", spiega Alessandro
Giansanti di Ing. "Dopo la seconda operazione di finanziamento
extralunga (della Bce) poteva esserci una 'saturazione', che
invece non si è verificata".  	
    Lo strategist di Intesa Sanpaolo Sergio Capaldi, che parla
di aste "ben accolte" sottolinea tuttavia che il nuovo tre anni
paga circa 18/20 centesimi di rendimento rispetto alla
quotazione del precedente benchmark sul secondario nel momento
dell'uscita della comunicazione del risultato d'asta.	
    Alle 12,45 il vecchio benchmark triennale, Btp novembre 2014
, tratta al rendimento del 2,64% su Mts, contro il
2,80% del triennale di nuova emissione sul grey market.	
    "D'altra parte il Btp 2019 quotava in mattinata attorno al
4,38% e dopo l'asta è sceso al 4,36% e questo è un buon segnale"
aggiunge Capaldi. "Non so quale sia stata la partecipazione
all'asta degli investitori stranieri, ma indubbiamente anche su
questo fronte la politica delle Bce sta aiutando molto"	
    Complice un Bund in flessione, in scia al ribasso dei
Treasury Usa dopo le indicazioni economiche relativamente
incoraggianti fornite ieri sera dalla Fed, a
fine mattinata il differenziale di rendimento tra decennali
italiani e tedeschi tratta in area 293 punti base, su
piattaforma Tradeweb, contro i 309 della chiusura di ieri. Lo
spread aveva oscillato attorno quota 300 prima della
comunicazione del risultato delle aste, salvo poi puntare verso
il basso, toccando un minimo di seduta a 292.	
    "Credo che qualcuno sul mercato sia stato sorpreso corto dal
risultato delle aste, qualcuno che era andato in asta con prezzi
troppo bassi e ora si deve coprire" spiega il trader di una
banca milanese. "Non vedo comunque grossi strappi, visto che
comunque domani avremo le riaperture". 	
    Con le aste odierne si chiude la tornata di metà mese, che
ha visto inoltre il Tesoro collocare ieri 12 miliardi di Bot a
tre e 12 mesi, con tassi in calo (al minimo da agosto 2010 per
il titolo a un anno) e domanda solida.   	
    "La tornata è stata complessivamente molto buona" prosegue
il trader. "Ora bisognerà attendere qualche giorno per capire
quale sarà la tendenza della curva italiana, ma con un Bund così
potremmo senz'altro vedere uno spread ancora in discesa".	
    Il viceministro dell'Economia Vittorio Grilli ha affermato
stamane, a margine della presentazione milanese del 'Btp
Italia', che per lo spread italiano ci sono ancora "importanti
margini di riduzione" anche se - ha chiarito - non esiste uno
specifico target.	
	
============================ 12,45 ============================ 	
 FUTURES BUND GIUGNO       137,21   (-1,02)            	
 FUTURES BTP GIUGNO        106,67   (+0,62)            	
 BTP 2 ANNI  (NOV 13)  100,321  (+0,003) 2,058%    	
 BTP 10 ANNI (MAR 22) 101,670  (+0,493) 4,844%    	
 BTP 30 ANNI (SET 40)  92,578  (+0,502) 5,595%    	
        	
========================= SPREAD (PB)========================== 
                                                 	
                                                ULTIMA CHIUSURA 	
TREASURY/BUND 10 ANNI    28,9            26,3	
BTP/BUND 2 ANNI           185             187  	
BTP/BUND 10 ANNI        293             309     	
 livelli minimo/massimo             292,3-302,1     306,3-314,2 
 	
BTP/BUND 30 ANNI        303             315  	
SPREAD BTP 10/2 ANNI                    278,6           286,4   
 	
SPREAD BTP 30/10 ANNI                    75,1            72,2 	
================================================================	
    	
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia