PUNTO 1-Mps, Fondazione fiduciosa su proroga standstill a 30/4

martedì 13 marzo 2012 19:36
 

(Aggiorna con dettagli)

ROMA, 13 marzo (Reuters) - La Fondazione Mps è fiduciosa sulla possibilità di ottenere a breve una proroga fino al 30 aprile dell'accordo di standstill sul debito.

Lo riferisce una fonte della fondazione che conferma che è arrivato l'ok da parte di Credit Suisse alla cessione delle azioni Mps, operazione finalizzata alla ristrutturazione del debito.

"Siamo fiduciosi che a breve si possa arrivare all'accordo per una proroga al 30 aprile dello standstill", dice la fonte.

Lo standstill scade il 15 marzo.

La fonte spiega che l'accordo per la proroga dello standstill prevede che si aprano due conti vincolati, uno per ciascuno dei due tavoli dei creditori, in cui far confluire i primi introiti della cessione di una parte del 15,5% di Banca Mps che Fondazione è autorizzata a cedere.

Con l'accordo di oggi con Credit Suisse quindi, spiega la fonte, Fondazione potrà sin da domattina effettuare la vendita delle azioni.

Nei giorni scorsi fonti vicine al dossier hanno spiegato che l'opzione preferita dalla Fondazione è cedere un pacchetto di circa il 7% a diversi soci imprenditori e famiglie legate a Banca Mps con l'obiettivo di frammentare questa quota valorizzandola al meglio.

  Continua...