Ue, ispettori in Spagna per esaminare bilancio 2011

venerdì 9 marzo 2012 10:18
 

BRUXELLES, 9 marzo (Reuters) - Gli ispettori della Commissione europea sono in Spagna per valutare le cifre relative al disavanzo di bilancio 2011 dopo i numeri decisamente più elevati del previsto.

Lo ha detto la Commissione.

La Spagna ha detto questo mese che il suo deficit di bilancio si è attestato all'8,5% del Pil lo scorso anno, molto al di sopra delle aspettative della Commissione che erano per una cifra intorno al 6,0%. Il governo spagnolo ha anche detto che non centrerà il suo obiettivo nemmeno quest'anno del 4,4%, dicendo che il disavanzo sarà del 5,8%.

"I tecnici della Commissione europea sono a Madrid questa settimana per raccogliere informazioni sui i conti pubblici (2011)", ha detto Amadeu Altafaj, portavoce della Commissione per gli affari economici e monetari. "E' una prassi normale in tutti i paesi sotto procedura per disavanzo eccessivo".

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia