Olanda, accordo partiti su tagli bilancio non è certo-de Jager

martedì 6 marzo 2012 16:04
 

AMSTERDAM, 6 marzo (Reuters) - Non è certo che i due partiti al governo in Olanda e i loro alleati riusciranno ad accordarsi sui tagli di bilancio necessari per la riduzione del deficit del paese.

A dirlo è il ministro delle Finanze olandese Jan Kees de Jager, secondo cui "alla fine non è ancora certo se i partiti saranno in grado di prendere quelle misure".

"Sicuramente me lo auguro. È importante per tutti, altrimenti avremo un grosso problema" ha aggiunto de Jager, in un'intervista al programma televisivo Rtl Z.

La coalizione di governo in Olanda è al momento impegnata in una discussione su come ridurre il disavanzo pubblico che, secondo quanto stabilito dalla Commissione europea, deve scendere almeno al 3% del pil l'anno prossimo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Olanda, accordo partiti su tagli bilancio non è certo-de Jager | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,790.86
    -1.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,010.02
    -0.96%
  • Euronext 100
    1,011.89
    -0.73%