P/t Bce, le banche finanzieranno famiglie, imprese, Btp-Morelli (Intesa)

lunedì 5 marzo 2012 12:23
 

ROMA, 5 marzo (Reuters) - Con i 139 miliardi attinti dalle banche italiane dalla seconda emissione di pronti contro termine a tre anni della Bce saranno finanziati il credito alle famiglie, alle imprese e l'acquisto di titoli del debito pubblico.

Lo ha detto Marco Morelli, direttore generale di Intesa Sanpaolo, a margine della presentazione di un corso alla Luiss.

"Nel rispetto dei parametri patrimoniali dettati dal regolatore continueremo a fare quello che abbiamo fatto negli ultimi anni e negli ultimi trimestri: finanzieremo le famiglie, le imprese e il debito pubblico", ha risposto Morelli ai cronisti che gli chiedevano se con i soldi attinti dalla Bce le banche finanzieranno il credito.

Mercoledì scorso le banche italiane hanno attinto 139 miliardi (in crescita dai 116 della prima emissione Ltro Bce di dicembre) di pronti contro termine a 3 anni al tasso dell'1%.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia