Fisco, da regolarizzazione case fantasma gettito stimato 472 mln

lunedì 5 marzo 2012 12:21
 

ROMA, 5 marzo (Reuters) - La regolarizzazione delle case fantasma ha consentito finora di individuare 1,081 milioni di unità immobiliari a cui è stata attribuita una rendita, definitiva o presunta, pari a 817,39 milioni di euro e un gettito stimato di 472 milioni.

Lo rende noto l'Agenzia del territorio.

"Il Dipartimento delle finanze ha stimato che la maggiore rendita iscritta in atti, sia con le procedure standard di adempimento da parte del proprietario sia con l'attribuzione di una rendita presunta da parte dell'Agenzia del Territorio, determina un maggiore gettito quantificabile, ai fini Imu, in circa 356 milioni di euro, ai fini dell'imposta sui redditi (Irpef e cedolare secca) in circa 110 milioni di euro e ai fini dell'Imposta di registro sui canoni di locazione pari a circa 6 milioni, per un gettito stimato complessivo, erariale e locale, pari a circa 472 milioni di euro", spiega una nota.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia