Fisco, entrate tributarie erariali 2011 +1,2% - Tesoro

lunedì 5 marzo 2012 11:01
 

ROMA, 5 marzo (Reuters) - Nel 2011 le entrate tributarie evidenziano una crescita tendenziale dell'1,2%, secondo il Dipartimento finanze del ministero dell'Economia.

In particolare crescono dello 0,2% le imposte dirette e del 2,3% le imposte indirette. Tra le imposte indirette, crescono dell'1,5% le tasse e imposte sugli affari; del 2,9% le imposte sulla produzione, sui consumi e dogane e monopoli; del 10,1% il gettito di lotto, lotterie e altre attività di gioco.

"Le entrate totali ammontano a 411,790 miliardi di euro (+4,823 miliardi di euro, pari a +1,2%)", spiega il Tesoro.

Le entrate Iva, pari a 117,459 miliardi di euro, sono salite di 1,953 miliardi di euro, pari a +1,7%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia