Bond euro aprono in lieve calo dopo record settimana scorsa

lunedì 5 marzo 2012 08:41
 

LONDRA, 5 marzo (Reuters) - Apertura in lieve
flessione per i futures Bund dopo il record registrato la
settimana scorsa a quota 140,28. 	
    I dubbi che continuano a ruotare attorno alla
ristrutturazione del debito greco dovrebbero tuttavia fornire
ancora un sostengo di fondo agli asset meno rischiosi: giovedì è
prevista la scadenza del termine per l'adesione al piano
volontario di riscadenziamento del debito greco, dopo il quale
si prevede che Atene invocherà una controversa norma per
constringere di fatto gli obbligazionisti ad accettare una
svalutazione dei titoli detenuti.	
    Il secondo finanziamento triennale della Bce, condotto
mercoledì scorso con l'allocazione di fondi per oltre 500
miliardi, ha favorito un'ulteriore discesa dei tassi sul debito
di emittenti come Italia e Spagna, anche se già venerdì scorso è
emersa qualche presa di profitto.	
    "Ci sono numerose buone notizie scontate nei prezzi e non si
può continuare a fare trading sulla periferia solo sulla base
del finanziamento a lungo termine", spiega un trader.	
    D'altra parte la decisione del governo spagnolo di
ammorbidire i target di bilancio del paese per il 2012 ha fatto
sorgere qualche dubbio sulla credibilità del nuovo patto fiscale
appena firmato a livello europeo.	
    "Non c'è crescita quindi temo che (la Spagna) sarà la prima
di tanti che dovranno rinegoziare i target" aggiunge il trader.	
    	
 ========================== ORE 8,35 ===========================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,200 (+0,010)	
 FUTURES BUND MARZO          139,94  (-0,12)          	
 FUTURES BTP MARZO           108,19  (-0,40)      	
 BUND 2 ANNI             100,145 (-0,025)   0,178% 	
 BUND 10 ANNI           101,676 (-0,138)   1,812% 	
 BUND 30 ANNI           117,204 (-0,419)   2,440% 	
===============================================================	
    	
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia