Bund in rialzo,periferia esposta a prese di profitto dopo asta Bce

venerdì 2 marzo 2012 08:38
 

LONDRA, 2 marzo (Reuters) - Apertura in rialzo per i
governativi tedeschi stamane mentre i bond a più alto rendimento
sono vulnerabili a prese di profitto dopo l'ultima iniezione di
liquidità a tre anni della Bce.	
    I 530 miliardi di euro iniettati da Francoforte nel sistema
bancario europeo hanno avuto un impatto significativo sul
mercato sul debito europeo, spingendo i rendimenti dei bond
italiani a 2 anni sotto il 2% per la prima volta dal novembre
2010 mentre il decennale è sceso sotto il 5% per la prima volta
da agosto.	
    "La periferia ha avuto davvero un buon andamento, mi chiedo
se non abbia fatto un po' troppo e troppo in fretta. L'Italia ha
stretto molto sulla parte breve e potremmo vedere uun po' di
prese di profitto, e una stabilizzazione dei mercati core" dice
un trader.	
    	
    	
 ========================== ORE 8,35 ===========================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,145 (+0,005)	
 FUTURES BUND MARZO          139,51  (+0,21)          	
 FUTURES BTP MARZO           108,33  (+0,19)      	
 BUND 2 ANNI             100,098 (+0,032)   0,202% 	
 BUND 10 ANNI           101,340 (+0,208)   1,849% 	
 BUND 30 ANNI           116,572 (-0,503)   2,465% 	
===============================================================	
    	
    
 
Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia