Riaperture aste buona domanda per Ctz, povera per indicizzati

lunedì 27 febbraio 2012 16:00
 

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Hanno registrato una buona domanda i Ctz nella riapertura riservata agli specialisti. Povera invece quella relativa ai titoli indicizzati.

Il Ctz 31 gennaio 2014 è stato oggi assegnato per tutti i 300 milioni previsti dalla riapertura, a fronte di una domanda per ben 1,753 miliardi.

Il Btp indicizzato settembre 2016, riaperto per 75,4 milioni è stato richiesto e collocato per soli 5 milioni, mentre il settembre 2019, riaperto per 74,7 miliardi, non ha ricevuto l'interesse degli specialist e non è stato quindi assegnato .

Venerdì il Ctz era stato assegnato per 3 miliardi su 2-3 miliardi a disposizione degli investitori al rendimento di 3,013%, in discesa da 3,763% dell'asta di fine gennaio, i minimi da maggio scorso. Il bid-to-cover si era attestato a 1,935 dal precedente 1,714.

Il Btp indicizzato all'inflazione settembre 2016 era stato collocato per 754 milioni al tasso di 2,71%, con un rapporto tra domanda e offerta di 1,861. Il Btpei settembre 2019 era stato assegnato per un importo di 747 milioni, al rendimento 3,19% e con bid-to-cover 1,851.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129655, Reuters messaging: irene.chiappisi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia