Bond euro aprono in rialzo, petrolio alimenta timori crescita

lunedì 27 febbraio 2012 08:52
 

LONDRA, 27 febbraio (Reuters) - Apertura in lieve
rialzo per i futures Bund, sostenuti dai timori di un impatto
negativo sulla crescita globale degli elevati prezzi
petroliferi. 	
    Ma la speranza per un incremento dei fondi a disposizione
dell'Fmi, a sostengo delle economie della zona euro colpite
dalla crisi finanziaria, sembra comunque in grado di limitare la
salita dei titoli tedeschi.	
    In attesa del secondo finanziamento triennale della Bce di
mercoledì, le quotazioni petrolifere si confermano stamattina
sui massimi da 10 mesi - in scia all'inasprimento delle tensioni
sull'Iran - scoraggiando sul mercato l'appetito per gli asset
più rischiosi.	
    "Sembra che l'effetto dell'Iran sui prezzi petroliferi
cominci a farsi sentire, mentre dal G20 quello che concretamente
si sa è che il dibattito sui firewall va avanti" spiega un
trader.	
    Il G20 ha chiesto all'Europa di potenziare il proprio
meccanismo di difesa contro la crisi debitoria, cosa che - se
messa in pratica - potrebbe convincere le maggiori economie
globali a mettere a disposizione dell'Fmi 2.000 miliardi di
dollari di nuovi fondi anti-crisi. 	
    L'ipotesi di rafforzamento del 'firewall' europeo si è
finora scontrata con l'opposizione della Germania, ma la
prospettiva di un'eventuale ammorbidimento delle posizioni di
Berlino, di fronte alle pressioni internazionali, aiuta il
mercato a controbilanciare i timori legati alla crescita
globale.	
                    	
========================== ORE 8,40 ===========================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,090 (-0,005)	
 FUTURES BUND MARZO          139,06  (+0,03)          	
 FUTURES BTP MARZO           103,69  (-0,17)      	
 BUND 2 ANNI             100,031 (+0,023)   0,235% 	
 BUND 10 ANNI           101,074 (+0,047)   1,879% 	
 BUND 30 ANNI           116,339 (-0,006)   2,477% 	
===============================================================	
    	
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia