Euro, rischio "ben visibile" che sia fattore di disgregazione-Governo

venerdì 24 febbraio 2012 11:41
 

ROMA, 24 febbraio (Reuters) - E' vivo il rischio "ben visibile" che l'euro sia un fattore di disgregazione e di separazione fra i paesi europei e il governo è al lavoro per evitare queste ipotesi.

E' quanto si legge nel documento di presentazione dell'attività dei suoi primi cento giorni che il governo ha reso pubblico questa mattina.

"L'euro è stato il perfezionamento più ambizioso finora della costruzione comunitaria, il governo si sta impegnando perché non diventi un fattore di disgregazione e separazione tra europei. Questo rischio c'è ed è ben visibile", si legge nel documento.

Il testo conclude che "l'Italia è impegnata per il recupero di uno spirito comunitario e di appartenenza ad un unico progetto".

Sullo stesso tema toni simili erano stati usati dal presidente del Consiglio Mario Monti nel corso del suo intervento al Parlamento europeo la scorsa settimana.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia