Crescita, solo Grecia e Portogallo peggio di Italia in 2012 - Ue

giovedì 23 febbraio 2012 16:07
 

MILANO/BRUXELLES, 23 febbraio (Reuters) - Secondo le 'interim forecast' della Commissione europea l'Italia metterà a segno nel 2012 la performance economica peggiore dopo quella di Grecia e Portogallo.

Le autorità europee stimano per l'Italia una caduta del Pil dell'1,3%. Peggio faranno, nelle previsioni dell'Ue, solo Grecia e Portogallo, le cui economie si contrarranno rispettivamente del 4,4% e del 3,3%.

Restando nell'ambito dei cosiddetti 'Piigs', la Spagna subirà una contrazione del Pil dell'1% mentre l'Irlanda dovrebbe mettere a segno una crescita dello 0,5%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia