Bond euro, timori Grecia spingono futures Bund in denaro

giovedì 23 febbraio 2012 08:49
 

LONDRA, 17 febbraio (Reuters) - Partenza con il segno
ampiamente positivo per i derivati sul decennale tedesco, la cui
attrattiva in quanto investimento rifugio trae beneficio dalla
nuova accelerazione del greggio e dal clima di rinnovato
scetticismo sulla crisi greca.	
    Timore degli investitori è che Atene non riesca a rispettare
alla lettera le condizioni poste dai creditori internazionali
per evitare il default 'disordinato' e possa richiedere una
seconda ristrutturazione del debito.	
    "Il mercato scontava l'accordo dei giorni scorsi sulla
Grecia ma i rischi di un'effettiva applicazione restano elevati"
osserva un operatore sulla piazza londinese.	
    A monte dell'impostazione di fondo del mercato di maggiore
avversione al rischio anche le nuove tensioni sul fronte Iran e
Siria.	
                            	
========================== ORE 8,40 ===========================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,09  (+0,005)	
 FUTURES BUND MARZO          138,86  (+0,33)          	
 FUTURES BTP MARZO           103,20  (-0,25)      	
 BUND 2 ANNI             100,018 (+0,016)   0,240% 	
 BUND 10 ANNI           100,899 (+0,004)   1,808% 	
 BUND 30 ANNI           115,782 (-0,002)   2,503% 	
===============================================================	
    	
    (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129854, Reuters messaging:
alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)	
    Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia