Ue, progresso da Italia con emendamento Ici, verso chiusura procedura

giovedì 16 febbraio 2012 12:49
 

BRUXELLES, 16 febbraio (Reuters) - L'emendamento che il governo intende presentare per modificare l'esenzione dall'Ici di cui gode la Chiesa è stato definito "un progresso importante" dalla Commissione europea, che auspica una rapida chiusura della procedura di infrazione che pende sull'Italia a causa della legislazione che Bruxelles considera in violazione delle regole del mercato interno.

"Ci sembra un progresso importante. Speriamo di poter chiudere la procedura di infrazione," ha detto il portavoce del commissario Ue alla concorrenza Joaquin Almunia durante il briefing quotidiano della Commissione europea.

Il portavoce si è comunque riservato un giudizio definitivo sulla questione, in attesa che il governo italiano faccia quanto annunciato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia