PUNTO 1 - Grecia, Eurogruppo domani si terrà in conference call

martedì 14 febbraio 2012 19:31
 

(Aggiunge nota Juncker)

MILANO, 14 febbraio (Reuters) - L'Eurogruppo previsto per domani a Bruxelles si terrà in conference call e discuterà del secondo pacchetto di aiuti alla Grecia.

Lo conferma una nota del presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker, precisando che il cambiamento è stato deciso poichè non sono ancora arrivate rassicurazioni da parte dei leader greci sull'attuazione del programma di riforme e c'è da fare dell'altro lavoro a livello tecnico.

"Sembra che sia necessario ulteriore lavoro a livello tecnico tra la Grecia e la troika su un certo numero di temi, inclusa l'eliminazione del gap da 325 milioni di euro nel 2012 e l'analisi sulla sostenibilità del debito", ha spiegato Juncker nel comunicato, diffuso al termine di un incontro preparatorio dell'evento.

"Inoltre non ho ancora ricevuto rassicurazioni a livello politico da parte dei leader dei partiti della coalizione di governo sull'attuazione del programma", ha aggiunto.

"In questa situazione, ho deciso di riunire i ministri in una conference call domani per discutere i temi caldi e preparare il vertice ordinario dell'Eurogruppo di lunedì 20 febbraio", ha concluso.

La notizia del meeting in conference call invece che fisicamente a Bruxelles era stata anticipata da alcune fonti ufficiali dell'Ue.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia