Obama propone 800 milioni dlr in aiuti ai paesi delle "primavere arabe"

lunedì 13 febbraio 2012 18:38
 

WASHINGTON, 13 febbraio (Reuters) - La Casa Bianca ha annunciato oggi un piano per aiutare i paesi delle "primavere arabe" con oltre 800 milioni di dollari di aiuti economici, oltre a mantenere invariati gli aiuti militari all'Egitto.

Nel suo annuale messaggio al Congresso sul bilancio, il presidente Barack Obama ha chiesto che l'aiuto militare all'Egitto sia mantenuto al livello degli ultimi anni -- 1,3 miliardi di dollari -- nonostante la crisi provocata da un'inchiesta egiziana contro attivisti democratici americani.

Le proposte rientrano nelle richieste finanziarie di Obama per l'anno fiscale 2013, che inizia il primo ottobre. Spetta al Congresso approvarle.

(Redazione General News Roma +3906 85224380, fax +3906 8540860, Reutersitaly@thomsonreuters.com) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia