Titoli Stato zona euro non investimento ideale - fondo cinese Cic

lunedì 13 febbraio 2012 09:22
 

PECHINO, 13 febbraio (Reuters) - I governativi della zona euro non rappresentano l'ideale per investitori di lungo termine come China Investment Corporation (Cic).

Lo dice Lou Jiwei, presidente del fondo sovrano cinese dell'importo di 410 miliardi di dollari, secondo cui per Cic sono invece attraenti investimenti in progetti di infrastrutture e industria reale.

"In titoli di Stato della zona euro come quelli italiani e spagnoli, per esempio, possono investire soltanto le banche centrali che hanno determinate responsabilità. Da un punto di vista commerciale si tratta invece di prodotti molto difficili per investitori di lungo termine come noi" spiega.

"Possibilità di investimento si trovano invece in aree come le infrastrutture e i progetti industriali, in grado di sostenere la ripresa economica" aggiunge.

Cic ha di recente rilevato una partecipazione di minoranza in Thamese Water, società londinese per la distribuzione di acqua.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia