Grecia non può fare bancarotta, chi non concorda lasci Governo-PM

venerdì 10 febbraio 2012 18:56
 

ATENE, 10 febbraio (Reuters) - La Grecia deve fare qualsiasi cosa in suo potere per approvare l'accordo per il salvataggio ed evitare la catastrofe.

Lo ha dichiarato il primo ministro Lucas Papademos aggiungendo che i membri del governo che non fossero d'accordo dovrebbero farsi da parte.

"Non possiamo permettere che la Grecia faccia bancarotta", ha detto Papademos durante una riunione del consiglio dei ministri. "La nostra priorità è fare tutto ciò che possiamo per approvare il nuovo programma economico e procedere con il nuovo accordo sul prestito".

"Chi non è d'accordo e non voterà il nuovo programma non può restare nel governo", ha concluso.

Il programma di salvataggio prevede un ritorno alla crescita nel 2013 e un Pil a +2,5% nel 2014 e nel 2015.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia non può fare bancarotta, chi non concorda lasci Governo-PM | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,247.25
    -1.37%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,043.49
    -1.20%
  • Euronext 100
    936.01
    --