Grecia, si dimette vice ministro Esteri - Tv

venerdì 10 febbraio 2012 17:34
 

ATENE, 10 febbraio (Reuters) - Il vice ministro degli Esteri greco Marilisa Xenogiannakopoulou si è dimesso in segno di protesta contro le dure condizioni previste nell'accordo di salvataggio con Ue e Fmi.

Lo riporta la rete televisiva di Stato.

La decisione di Xenogiannakopoulou, membro del partito socialista nel governo di unità nazionale guidato da Lucas Papademos, segue le dimissioni del vice ministro del Lavoro e di quattro ministri appartenenti al partito di estrema-destra ellenico.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia