Btp arretrano con periferia, spread su Bund oltre 370 pb

venerdì 10 febbraio 2012 15:33
 

 MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Imboccano la china
discendente i benchmark Btp, sulla falsariga del resto dei
periferici europei e ancora una volta reagendo agli sviluppi - o
meglio, mancati sviluppi - della saga greca.	
 Rispetto a 346 centesimi della chiusura di ieri, quando ha
toccato i minimi da inizio ottobre, il premio di rendimento del
dieci anni marzo 2022 rispetto all'equivalente Bund gennaio '22
supera sulla piattaforma TradeWeb la soglia dei
370 punti base.	
 Intorno alle 15,30 passa a 5,645% da 5,491% di ieri sera il
tasso del dieci anni, il cui prezzo è in caduta di oltre un
punto pieno.	
 Dopo aver annunciato che voterà contro l'accordo con i
creditori internazionali raggiunto ieri, il leader della
formazione greca di estrema destra Laos Karatzaferis avrebbe
offerto le dimissioni del partito al premier Lucas Papademos,
riporta l'agenzia stampa semi-ufficiale ellenica Ana.	
 "Si sta destabilizzando l'umore dei mercati perché in Grecia
sono tornati a fare il gioco delle tre carte e il fine settimana
incombe... si spera comunque che in qualche modo la situazione
si sblocchi" commenta un operatore.	
	
 (Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129854, Reuters messaging:
alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)	
 	
 Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia