Spread Btp/Bund a minimi da settembre dopo Draghi su Grecia

giovedì 9 febbraio 2012 15:26
 

MILANO, 9 febbraio (Reuters) - Dopo la conferma dell'accordo tra leader politici greci e i creditori internazionali Ue e Fmi sulle misure di austerity necessarie per lo sblocco del secondo piano di aiuti giunto dal presidente Bce Mario Draghi, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund a 10 anni scende ai minimi dal 16 settembre, secondo dati Tradeweb.

Lo spread tra titoli di Stato italiani e tedeschi è infatti calato fino a 347 punti base, il livello più basso registrato dallo scorso 16 settembre. Ieri in chiusura lo spread quotava 362 punti base.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia