Chrysler in trattative per creare jv finanziaria - fonti

giovedì 9 febbraio 2012 12:23
 

CHICAGO, 9 febbraio (Reuters) - Chrysler, controllata al 58,5% da Fiat, è in trattativa con alcune banche per creare una joint venture finanziaria, riferiscono due fonti vicine al dossier.

Il produttore di auto spera di raggiungere un'intesa entro il primo semestre del 2012, un anno prima della scadenza dell'attuale accordo con Ally Financial, dice una delle fonti.

In base a questa intesa, Chrysler dovrebbe offrire prestiti e contratti di leasing ai consumatori, insieme a piani di finanziamento ai concessionari per ordinare automobili e camion, riferiscono le due fonti.

Un modello per Chrysler è l'accordo tra Fiat e Credit Agricole, siglato nel 2006, in base al quale la banca fornisce i finanziamenti e Fiat gestisce la rete dei concessionari.

Ally, ex GMAC, è tra le banche che Chrysler sta considerando, afferma una fonte. Il Wall Street Journal, che per primo ha riportato la notizia, scrive che Chrysler sta parlando anche con JP Morgan Chase, al momento non raggiungibile per un commento.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129567, Reuters messaging: claudia.delillo.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia