Intesa Sanpaolo, Fitch taglia rating di due controllate CEE

mercoledì 8 febbraio 2012 14:52
 

8 febbraio (Reuters) - Fitch ha declassato i rating Issuer Default a lungo termine di due controllate di Intesa Sanpaolo, la slovena Banka Koper e la slovacca Vseobecna Uverova Banka, portandoli A 'BBB+' da 'A-'.

I downgrade, spiega l'agenzia di rating, sono innescati dalla minore capacità di Intesa Sanpaolo di fornire supporto alle controllate, come riflesso dal recente declassamento dell'Idr a lungo termine dell'istituto italiano a 'A-' da 'A'.

L'outlook negativo sui rating di Koper e VUB riflette quello di Intesa Sanpaolo.

Contestualmente, Fitch ha confermato i rating Issuer Default a lungo termine delle seguenti controllate di UniCredit : la romena Unicredit Tiriac Bank (Idr in valuta estera 'BBB+'), la russa ZAO UniCredit Bank (Idr in valuta estera 'BBB+'), ATF Bank JSC del Kazakistan (Idr in valuta estera 'BBB') e la turca Yapi ve Kredi Bankasi (Idr in valuta estera 'BBB-').

Le conferme seguono la conferma dell'Idr a lungo termine di UniCredit ad 'A-' con outlook negativo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Intesa Sanpaolo, Fitch taglia rating di due controllate CEE | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,497.64
    +0.03%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,280.30
    -0.00%
  • Euronext 100
    934.57
    +0.12%