PUNTO 1-Unicredit, ammessi a Mot bond garantiti da Stato per 5 mld

mercoledì 8 febbraio 2012 12:34
 

(Aggiunge dettagli e contesto)

MILANO, 8 febbraio (Reuters) - Borsa italiana ha disposto l'ammissione alle quotazioni sul Mot, a partire dalla data di oggi, di tre nuovi bond garantiti dallo Stato di Unicredit, per l'importo complessivo di 5 miliardi di euro.

Due dei tre bond hanno importo di 800 milioni ciascuno, con scadenze gennaio 2016 e gennaio 2017; il terzo, da 3,4 miliardi, ha scadenza gennaio 2014.

Prima di queste ultime emissioni Unicredit aveva già portato sul Mot bond garantiti dallo Stato per complessivi 15 miliardi: 7,5 miliardi il 21 dicembre scorso (scadenza marzo 2012), appena prima del finanziamento a tre anni della Bce, e altri 7,5 miliardi il 2 gennaio (in tre bond da 2,5 miliardi ciascuno, con scadenze gennaio 2014, gennaio 2016 e gennaio 2017).

Le banche italiane stanno sfruttando le garanzie messe a disposizione dallo Stato per creare collaterale da utilizzare nelle operazioni di finanziamento a lungo termine della Bce.

Con questi ultimi bond di Unicredit le emissioni garantite ammesse al Mot hanno raggiunto la cifra di quasi 69 miliardi, di cui oltre 40 in occasione del primo p/t a 36 mesi della Bce del 21 dicembre . Il secondo dei due finanziamenti triennali previsti dalla Bce si terrà a fine febbraio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia