PUNTO 1-Spread Btp/Bund cala a minimo da 4 mesi,speranze Grecia

mercoledì 8 febbraio 2012 09:56
 

(Riscrive, aggiunge commenti, background)

MILANO, 8 febbraio (Reuters) - In scia a quanto osservato nelle ultime sedute, prosegue il recupero del debito italiano sulla controparte tedesca. In particolare, il differenziale di rendimento tra Btp e Bund a 10 anni si è stretto fino a 350,2 punti base, il minimo dall'11 ottobre scorso, dai 364 punti base di ieri sera.

A sostenere il movimento di restringimento, dicono i dealer, è un report del Wall Street Journal, secondo cui per la Grecia sarebbe in arrivo un taglio di 11 miliardi di euro sul debito grazie alla Bce: Francoforte scambierebbe, infatti, i bond greci acquistati sul mercato secondario con obbligazioni dell'Efsf.

"Sembra che la Bce parteciperà al bailout della Grecia e questo è visto in maniera molto positiva" dice un dealer da Milano, che cita l'articolo del Wall Street Journal, ripreso dal Sole 24 Ore.

Intorno alle 9,30 il decennale italiano rende il 5,55% dal 5,61% di ieri in chiusura, dopo aver toccato un minimo del 5,50% mentre lo spread sull'analoga scadenza tedesca tratta a 358 punti base.

"Per il momento si vedono solo compratori, soprattutto dall'Italia ma anche dall'estero e la parte più tonica della curva italiana sembra essere quella compresa tra il 5 e il 10 anni" dice un secondo dealer.

"Va anche considerato che oggi la Germania emette in asta il 5 anni, e questo sicuramente pesa un po' sul Bund". Oggi La Germania offre in asta quattro miliardi di Bund quinquennali.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia