Bond euro aprono in rialzo su ritardi in trattativa Grecia

martedì 7 febbraio 2012 08:44
 

 LONDRA, 7 febbraio (Reuters) - Apertura in rialzo
questa mattina per i futures Bund, sostenuti dai tentennamenti
della Grecia di fronte alle nuove pesanti riforme che Europa e
Fmi chiedono di approvare prima di far partire il secondo piano
di aiuti, senza il quale il paese sarebbe condannato in tempi
rapidi ad un default disordinato.	
 Dopo il rinvio di 24 ore deciso ieri, i colloqui ad Atene
tra i principali leader politici e di partito sull'approvazione
delle misure di austerità sono in programma per oggi, quando
peraltro la Grecia è chiamata a collocare in asta 625 milioni di
euro di titoli a breve.	
 "Si continua ad oscillare da una situazione di appetito per
il rischio a una di avversione al rischio. Tutto ruota attorno
alla Grecia" spiega un trader. "Il 20 marzo ci saranno grosse
scadenze di rimborso per la Grecia e alla fine quella è la data
su cui si ragiona. Ogni giorno che passa avvicina di un giorno i
guai, l'orologio si muove e il tempo si sta esaurendo".	
 Sul fronte del mercato primario, le aste olandesi di oggi (5
miliardi di euro sul decennale) potrebbero contribuire in
mattinata a mettere un po' di pressione sul segmento core del
debito della zona euro, compresi i Bund tedeschi.	
   	
========================= ORE 8,35 ============================	
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,280 (+0,005)	
 FUTURES BUND MARZO          138,75  (+0,12)          	
 FUTURES BTP MARZO           102,21  (-0,17)      	
 BUND 2 ANNI             100,112 (-0,005)   0,189% 	
 BUND 10 ANNI           100,942 (-0,035)   1,894% 	
 BUND 30 ANNI           115,713 (+0,141)   2,505% 	
===============================================================	
 	
 
 Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia