Italia in 2012 sbloccherà 60 mld per opere pubbliche -Passera

lunedì 6 febbraio 2012 12:32
 

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Il governo punta a rendere disponibili, entro l'anno in corso, 60 miliardi di euro per le opere pubbliche.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Corrado Passera, intervenuto a Milano a un convegno organizzato da Assolombarda, che ha parlato di "azione senza pace sullo sblocco dei cantieri".

"Abbiamo un gruppo di persone che, opera per opera, aggiunge, modifica e sblocca le opere... questa è la ragione per cui nelle ultime due riunioni del Cipe sono stati sbloccati fondi per 20 miliardi" ha affermato il ministro. "Ci sono altri 20 miliardi da mettetere in moto legati agli impegni delle concessioni autoristradali e aeroportuali, più altri 20 miliardi per opere, alcune delle quali già cantierabili, che intendiamo sbloccare nel corso dell'anno".

"Venti, quaranta, sessanta miliardi di euro, si comincia a parlare di punti significativi di Pil, capiamo che il tema delle infrastrutture può incidere in maniera consistente sulla performance nazionale" ha aggiunto Passera.

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia