Grecia, nessuna scadenza oggi su bailout - funzionario

lunedì 6 febbraio 2012 10:46
 

ATENE, 6 febbraio (Reuters) - Il governo e i leader dei partiti greci devono raggiungere un accordo sui termini del secondo pacchetto di aiuti con gli ispettori del Fondo Monetario Internazionale e dell'Unione Europea prima del prossimo incontro dei ministri delle finanze.

Non è vero invece, secondo un funzionario del governo greco, che i tre partiti della coalizione entro oggi debbano comunicare all'Ue l'accettazione in principio degli aiuti e l'impegno a proseguire con le riforme.

Panos Beglitis, portavoce del partito socialista PASOK partner nella coalizione di governo, ieri ha detto che i leader dei tre partiti avrebbero dovuto dare la loro risposta in merito entro mezzogiorno di oggi. Un'affermazione smentita dal funzionario del governo, che ha chiesto di non essere citato.

"No, non c'è nessuna scadenza", ha detto aggiungendo, tuttavia, che la Grecia deve raggiungere un accordo sui termini con i creditori internazionali prima del prossimo Eurogruppo.

"La sola scadenza è di avere un accordo interno al governo per il secondo salvataggio e l'accordo dei leader politici prima dell'Eurogruppo", ha detto.

Per il momento non è stata fissata nessuna data per il prossimo Eurogruppo, anche se dovrebbe tenersi questa settimana.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia