Banche italiane hanno comprato pochi Bot rispetto a prestiti da Bce - Monti

venerdì 3 febbraio 2012 16:27
 

ROMA, 3 febbraio (Reuters) - Le banche italiane potrebbero comprare una quantità maggiore di titoli di Stato italiani con il denaro avuto in prestito dalla Banca centrale europea.

Lo ha detto oggi il presidente del Consiglio Mario Monti.

"Mi farebbe piacere se le banche italiane comprassero più Bot", ha detto Monti intervistato da Repubblica Tv.

"Ne hanno comprati pochi rispetto alle somme di denaro che hanno avuto in prestito dalla Banca centrale europea", ha aggiunto.

(Redazione General News Roma +3906 85224380, fax +3906 8540860, Reutersitaly@thomsonreuters.com) -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia