Grecia, restano alcuni punti controversi in colloqui Troika

giovedì 2 febbraio 2012 09:31
 

ATENE, 2 febbraio (Reuters) - La Grecia ha completato buona parte dei colloqui per un nuovo salvataggio con la troika dei creditori internazionali, ma restano da definire alcuni punti controversi prima che i negoziati possano dirsi terminati.

Lo ha detto un portavoce del governo greco.

"Ci sono tre o quattro punti controversi che restano ancora da risolvere", ha detto il portavoce all'emittente greca Mega.

"La gran parte dei negoziati sono stati conclusi".

I punti da risolvere vertono su salari, pensioni e sulla ricapitalizzazione delle banche.

Banchieri e esponenti del governo hanno detto che un accordo sul secondo piano di salvataggio della Grecia da 130 miliardi di euro deve essere raggiunto prima della finalizzazione dell'intesa sullo swap del debito con i creditori privati.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia