Telecom Italia, la priorità è la riduzione del debito - Bernabè

mercoledì 1 febbraio 2012 15:09
 

MILANO, 1 febbraio (Reuters) - Per Telecom Italia la priorità è la riduzione del debito.

Lo ha ribadito il presidente Franco Bernabè durante la presentazione del nuovo libro dell'economista Piercarlo Ceccarelli.

"La nostra priorità è la riduzione del debito; ho ereditato 37 miliardi di euro, l'ho portato a circa 30 e devo scendere ancora molto rispetto ai livelli attuali", ha detto Bernabè.

Il manager ha poi sottolineato che il livello di debito ha un impatto sulla politica degli investimenti. "L'anno scorso abbiamo fatto 6 miliardi di investimenti (...), se non avessi vincoli sul debito ne farei di più", ha concluso.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia