Btp, spread su Bund sotto 400 pb, rendimento decennale a 5,78%

mercoledì 1 febbraio 2012 10:03
 

MILANO, 1 febbraio (Reuters) - Scende di nuovo sotto i 400 punti base lo spread di rendimento tra Btp e Bund decennali, con il debito italiano che accelera in mattinata, dopo un'apertura cauta.

Alle 9,50, su piattaforma Tradeweb lo spread decennale si colloca a 396 punti base, minimo dallo scorso dicembre, dopo essere sceso pochi istanti fa fino a 395,7.

Il rendimento sul decennale italiano tratta in flessione a quota 5,78%, con un minimo al 5,77%.

"Non ci sono notizie particolari, ma c'è la sensazione che si possa essere in dirittura d'arrivo per l'accordo tra Grecia e creditori privati" spiega il trader di una delle maggiori banche italiane. "La partenza era stata tranquilla, poi negli ultimi venti minuti il Btp ha fatto un rally di un punto e mezzo".

Lo spread aveva aperto stamane sostanzialmente invariato a 417 punti base, dai 418 della chiusura ieri, con rendimento al 5,97%.

"Più saliamo e più si vedranno ricoperture. Bisogna tenere presente che molti investitori Usa e asiatici sono fuori dall'Italia e ora restare corti comincia a costare" commenta un secondo trader da Milano.

Contestualmente lo spread decennale Spagna/Germania stringe di 12 punti base a quota 286; quello portoghese di 13 a 1.459 pb.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia