PUNTO 1 - Seat, scadenza finale piano debito il 28 febbraio

martedì 31 gennaio 2012 17:25
 

(Aggiunge nuovi elementi da nota)

MILANO, 31 gennaio (Reuters) - Seat ha approvato la proposta finale per la ristrutturazione del debito e ha fissato nel 28 febbraio la scadenza per ottenere il via libera dai soggetti interessati.

Lo dice una nota Seat, aggiungendo che "come indicato nel precedente comunicato stampa, la società non accorderà ulteriore estensione del termine di accettazione della proposta finale da parte dei propri creditori".

Nel comunicato precedente Seat ha detto che, in mancanza del via libera dei creditori, avrebbe fatto ricorso alle procedure previste dalla legge.

Il piano di ristrutturazione del debito dovrà essere approvato da: il 75% in termini di valore nominale e la maggioranza per teste dei titolari delle obbligazioni emesse da Lighthouse; da titolari che rappresentino almeno il 75% in termini di valore nominale di ciascuna delle obbligazioni senior secured con scadenza 2017; almeno il 75% in termini di valore in linea capitale e la maggioranza per teste di certe parti interessate con riguardo al finanziamento senior della Società.

Una consent fee sarà riconosciuta a ciascuna categoria che confermi il supporto all'operazione entro il 21 febbraio, sempre che la maggioranza richiesta confermi il supporto entro il 28.

Una consent fee più bassa sarà riconosciuta a chi conferma il supporto tra il 21 e il 28 febbraio.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)   Continua...