Treasuries Usa, prezzi volatili, occhi a Europa e Fed

martedì 31 gennaio 2012 15:31
 

NEW YORK, 31 gennaio (Reuters) - I Treasuries statunitensi cambiano più volte rotta nella prima fase di contrattazione oltreoceano e segnano un lieve calo, dopo aver fallito il recupero. Il mercato è scettico rispetto alle indiscrezioni che circolano su possibili nuovi bailout nella zona euro e gli investitori Usa aspettano le operazioni in acquisto di titoli da parte della Federal Reserve.

Alle 15,15 italiane il benchmark decennale per i Treasuries US10-YT=RR oscilla intorno alla parità a 101-10, con un rendimento di 1,85%. Il trentennale segna un calo di 6/32 a 102-10, con un rendimento del 3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia