Fisco, nuovo redditometro entro giugno - Agenzia entrate

martedì 31 gennaio 2012 13:29
 

ROMA, 31 gennaio (Reuters) - Il nuovo redditometro, che consente di individuare gli evasori confrontando i redditi dichiarati con le spese sostenute, sarà operativo "entro il primo semestre del 2012".

Lo ha detto il direttore generale dell'Agenzia delle entrate, Attilio Befera, spiegando che la sperimentazione si concluderà nel mese di febbraio.

"Nel 2011 sono stati recuperati almeno 11,5 miliardi di euro", ha detto Befera nel corso di un'audizione alla Camera.

Il direttore dell'Agenzia delle entrate ha poi deplorato gli "oltre 250" atti intimidatori contro Equitalia, di cui soltanto 70 risalgono al mese di gennaio 2012.

L'acuirsi del clima di tensione ha provocato fra i dipendenti "demotivazione e paura" con riflessi anche sui "risultati" del contrasto all'evasione. Tuttavia, ha assicurato Befera, l'Agenzia "farà il suo dovere fino in fondo".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia