CR Ravenna, ammessi a Mot due bond garantiti da Stato per 270 mln

martedì 31 gennaio 2012 11:17
 

MILANO, 31 gennaio (Reuters) - Borsa italiana ha disposto l'ammissione alle quotazioni sul Mot, a partire dalla data del 31 gennaio, di due bond garantiti dallo Stato della Cassa di Risparmio di Ravenna.

I due bond, da 180 milioni e da 90 milioni di euro, hanno scadenze rispettivamente gennaio 2015 e gennaio 2017.

Le banche italiane stanno sfruttando le garanzie messe a disposizione dallo Stato per creare collaterale da utilizzare nelle operazioni di finanziamento a lungo termine della Bce.

Ad oggi sono state ammesse al Mot emissioni di bond garantiti di banche italiane per quasi 63 miliardi, di cui oltre 40 in occasione del primo p/t a 36 mesi della Bce del 21 dicembre . Il secondo dei due finanziamenti triennali previsti dalla Bce si terrà a fine febbraio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia