PUNTO 2-Summit Ue approva a 25 patto bilancio, Eurogruppo allargato

martedì 31 gennaio 2012 07:38
 

(Aggiunge dichiarazioni Monti in tarda serata)

BRUXELLES, 31 gennaio (Reuters) - Ieri sera il Fiscal Compact, patto per rafforzare le regole di bilancio sul deficit e il debito, è stato approvato da tutti i leader dell'Unione europea tranne la Gran Bretagna - che già il 9 dicembre scorso non aveva sottoscritto l'accordo - e la Repubblica Ceca, che non l'ha sottoscritto "per ragioni costituzionali".

La conferma della firma a 25 è venuta dal presidente francese Nicolas Sarkozy.

Sarkozy ha anche detto che ci sono buone speranze che un accordo sul debito greco venga trovato nei prossimi giorni e che la Francia si è opposta a mettere sotto tutela la Grecia e che anche Angela Merkel ha convenuto su questo.

Un accordo è stato trovato sulla questione dell'allargamento delle riunioni della zona euro anche ai Paesi che hanno sottoscritto il Fiscal Compact, pur non facendo parte dell'Eurogruppo. Sulla questione ieri c'è stato un lungo braccio di ferro tra la Polonia, favorevole allargamento, e la Francia, contraria.

La decisione trovata, secondo le fonti, prevede di tenere due incontri annui dell'Eurogruèèp che dibatteranno i temi della convergenza e delle strategie legate alla moneta comune.

Una terza riunione aperta agli altri Paesi firmatari del nuovo patto sul bilancio sarà dedicata invece ai temi dell'architettura dell'euro e della competitività.

Molto soddisfatto il presidente del Consiglio italiano Mario Monti. In una conferenza stampa a tarda notte, Monti ha detto: "Il nostro è un governo europeo fin nella spina dorsale e nel cervello" sottolineando che su molti punti dei documenti approvati ieri l'apporto è stato quello di "una fortissima traccia italiana". "Scusate se malgrado l'ora ho un certo entusiasmo", ha aggiunto.

Monti si è detto ottimista che la Germania possa evolvere la sua posizione sulla entità dei due fondi salva-Stati (Efsf ed Esm) dicendo che questa evoluzione "la vediamo, la sentiamo".   Continua...