Tesoro, Barclays, Intesa, UniCredit in cima a graduatoria specialisti 2011

lunedì 30 gennaio 2012 16:27
 

MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Nel corso del 2011 Intesa Sanpaolo e Unicredit si sono classificate rispettivamente seconda e terza, alle spalle del numero uno Barclays, nella graduatoria degli operatori specialisti in titoli di Stato stilata dal ministero dell'Economia.

Lo si legge in un documento sul sito web del Tesoro.

Su un totale di 20 operatori specialisti, il ministero rende pubblici soltanto i primi cinque della graduatoria, che nel 2011 si completa con un quarto posto per Jp Morgan e un quinto per Deutsche Bank.

Da un confronto con l'analoga classifica 2010, oltre al bis del primato per Barclays è da sottolineare che tra i primi cinque operatori in classifica non figurava allora alcun nome italiano.

"Quando la situazione si fa difficile sono normalmente i domestici a sostenere il mercato, questo vale nel caso dell'Italia come per gli altri Paesi europei" commenta un operatore.

"Sul mercato il livello della liquidità non è mai stato tanto elevato: è vero che le banche sono tornate ad acquistare debito pubblico ma la tendenza è finora che ciascun sistema sostenga il proprio mercato" aggiunge.

Come nell'elenco 2010, terzo nome italiano è Mps.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)   Continua...