Spagna non centrerà obiettivo crescita 2012 - Rajoy

lunedì 30 gennaio 2012 15:09
 

BRUXELLES, 30 gennaio (Reuters) - Madrid non riuscirà a conseguire l'obiettivo sulla crescita economica di quest'anno. Lo dice il primo ministro Mariano Rajoy, senza però entrare nel merito su eventuali ricadute sul percorso di rientro del deficit.

"Presenteremo un nuovo quadro macroeconomico, quello attuale prevede per quest'anno una crescita di 2,3%. Sono queste le ultime stime ufficiali per la Spagna ma è evidente che non si avvereranno" dice alla stampa dopo un incontro con il presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso. Madrid punta a ridurre il rapporto deficit/Pil da circa 8% a 4,4% per la fine dell'anno. L'obiettivo pare però ottimistico alla luce dell'andamento dell'economia, che ha subito nel quarto trimestre una battuta d'arresto di 0,3%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia