Swap Grecia, non si discute di settore pubblico - Germania

lunedì 30 gennaio 2012 12:27
 

BERLINO, 30 gennaio (Reuters) - Un contributo da parte dei creditori del settore pubblico volto ad alleviare il peso del debito pubblico ellenico non è in discussione nell'ambito della trattativa tra Atene e i creditori del settore privato per definire le condizioni dello swap dei titoli di Stato.

Lo dice un portavoce dell'esecutivo tedesco.

"Il settore pubblico ha fatto tutto quello che può fare e svolge un ruolo sufficiente nella stabilizzazione della Grecia" spiega il funzionario alla stampa.

"L'attenzione si concentra al momento semplicemente sulla partecipazione dei creditori privati, non si discute del settore pubblico" aggiunge.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia