Cds Italia ed europei in calo dopo buon risultato aste Ctz e Btpei

giovedì 26 gennaio 2012 11:50
 

MILANO, 26 gennaio (Reuters) - In calo generalizzato i credit default swap sul debito dei principali emittenti sovrani europei, dopo le aste di Ctz e di Btp indicizzati di questa mattina.

Secondo i dati Markit, le quotazioni dei cds quinquennali italiani calano di 29 punti base a quota 410; quelli spagnoli arretrano di 18 punti a 350.

In calo anche i cds francesi (-8 pb a 164), quelli belgi (-15 pb a 248) e quelli irlandesi (-18 pb a 615).

"Sono stati buoni risultati, con una domanda abbondante su entrambe le aste. C'è stata una buona domanda interna e ora i bond stanno stringendo su tutta la curva in vista delle prossime aste" commenta un trader.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia