Treasuries Usa stabili, pochi volumi, attesa per Fed

martedì 24 gennaio 2012 15:21
 

NEW YORK, 24 gennaio (Reuters) - Prezzi in lieve rialzo per i Treasuries Usa, in fase di stabilizzazione dopo un'ondata di vendite, mentre i mercati azionari soffrono a causa, tra l'altro, del nuovo inciampo nelle trattative tra i creditori privati della Grecia e l'Unione europea sui termini della ristrutturazione volontaria del debito.

I movimenti sull'obbligazionario sono modesti, in un'altalena sopra e sotto la parità, e i volumi sono sottili in vista dell'appuntamento con la Federal Reserve, che inizia oggi la due-giorni sulla politica monetaria.

Gli operatori si stanno inoltre preparando alla prima delle tre aste statunitensi previste in settimana, che si terrà questa sera alle 19 italiane con l'offerta di titoli a due anni per 35 miliardi di dollari.

Intorno alle 15,10 il benchmark a dieci anni sale di 2/32 in termini di prezzo con un rendimento del 2,05% dal 2,06% della chiusura di ieri. Il bond trentennale guadagna 5/32 con un rendimento del 3,13%, sui livelli della chiusura di ieri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia