Grecia, Eurogruppo chiede riapertura colloqui su swap debito

martedì 24 gennaio 2012 07:32
 

BRUXELLES, 24 gennaio (Reuters) - I ministri delle Finanze della zona euro e i funzionari che si sono incontrati a Bruxelles per discutere le condizioni per lo swap sul debito greco hanno respinto l'offerta presentata dai creditori privati e hanno chiesto ulteriori modifiche.

Al termine di una lunga riunione dei ministri, il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker ha riferito che i ministri hanno chiesto al collega greco di prposeguire i negoziati, soprattutto con l'obiettivo di raggiungere un'intesa su un tasso d'interesse medio per i nuovi titoli, che saranno scambiati con i vecchi, "chiaramente al di sotto del 4%".

Il compromesso siglato la settimana scorsa tra i creditori privati e le autorità elleniche indicava una cedola media al 4%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia