Treasuries Usa in calo su speranze progressi in Europa

lunedì 23 gennaio 2012 15:16
 

NEW YORK, 23 gennaio (Reuters) - Treasuries Usa in calo all'apertura della seduta Usa, mentre sono impostati per un rialzo gli indici di Wall Street in un mercato che spera in un maggior sostegno dei leader europei ai paesi della zona euro, tra quello di ampia dimensione, che versano in condizioni più difficili, come Spagna e Italia.

Diversi strategist Usa spiegano che il motivo dell'ottimismo presente sul mercato nasce dalle indiscrezioni secondo cui un funzionario tedesco avrebbe detto che la Germania sta valutando due operazioni parallele di finanziamento in caso di emergenza.

"Gli asset a rischio sono rimbalzati", dice William O'Donnell, strategist di RBS Securities a Stamford, Connecticut, che rimanda anche all'appuntamento clou di mercoledì con la Fed come altro elemento chiave che condiziona il mercato.

Il direttore generale del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde ha chiesto ai governi europei di aumentare la dimensione del fondo di salvataggio e di prendere in considerazione misure di condivisione del rischio , ma la Germania ha ribadito di non credere che le dimensioni dell'Esm debbano aumentare.

I titoli del Tesoro Usa risentono anche della pressione dell'avvicinarsi di tre aste, in programma questa settimana, per un totale di 99 miliardi di dollari, in una settimana in cui molti mercati asiatici - a partire dalla Cina - resteranno chiusi per le feste del Nuovo anno lunare.

Intorno alle 15 i titoli a 10 anni sono in calo di 8/32 in termini di prezzo, con un rendimento del 2,06%, in rialzo dal 2,03% della chiusura di venerdì. Il trentennale cede 21/32 con un rendimento del 3,14%, in rialzo dal 3,10% di venerdì.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia