Btp in rialzo, spread sotto 420 pb, stringe anche su Spagna

lunedì 23 gennaio 2012 13:33
 

 MILANO, 23 gennaio (Reuters) - Si respira un clima
positivo sul mercato obbligazionario italiano che mostra
quotazioni in rialzo, spread in restrigimento contro Germania e
contro Spagna, denaro che arriva a ogni accenno di calo.	
 "Decisamente un clima positivo oggi, buon denaro da più
parti e il mercato italiano è quello che sta guadagnando di più
nella zona euro" dice un dealer.	
 Alla base del rasserenamento, che già si respirava venerdì,
ci sono diversi fattori "ciascuno dei quali rappresenta un pezzo
di un puzzle che sta costruendo un quadro di stabilizzazione a
livello europeo, ed è quest'ultima che fa migliorare i
periferici" dice un strategist.	
 Il differenziale di rendimento tra decennali italiani e
tedeschi si è ristretto di una ventina di punti base fino a un
minimo di 419 pb dalla chiusura venerdì di 439 punti base, il
minimo dall'8 dicembre appena dopo l'annuncio della prima
manovra di Monti, la 'Salva Italia'.	
 Si riduce decisamente anche lo spread con la Spagna, a 90
punti base se si confrontano il Btp marzo 2022 e il Bonos aprile
2021 e a 72 punti base se si utilizza anche per la Spagna il
Bonos con scadenza 2022. 	
 Le tessere del puzzle di cui parlano gli attori del mercato
vanno dalla seconda manovra di Monti, al procedere dell'accordo
sul debito greco, agli aiuti internazionali ai paesi in
difficoltà.	
 "Nessuno di questi fattori è determinante, ma tutti insieme
sembra che ci stiano portando fuori dalle peste" dice un altro. 	
 Monti ha presentato venerdì sera la fase due della sua
manovra, il cosiddetto decreto 'Cresci Italia' in cui dà il via
a una serie di liberalizzazioni e a cui si aggiungerà questa
settimana un ulteriore pacchetto di interventi per la
semplificazione delle procedure amministrative. 	
 "Sembra che si stia andando nella direzione giusta:
finalmente qualcosa di sta facendo. Speriamo che si proceda
senza troppi intoppi" commenta un dealer. 	
 Sul fronte greco, i negoziatori che rappresentano i
creditori privati hanno lasciato Atene nel week end dopo giorni
di discussioni, senza una definizione dei dettagli dell'accordo
e ora si aspetta un pronunciamento da parte di Eurogruppo, che
si riunisce oggi, e del Fmi. Al momento la Grecia e i creditori
privati stanno convergendo verso un accordo con il quale i
secondi accetterebbero perdite del 65/70%, secondo fonti vicine
alle negoziazioni. 	
 Dal lato degli aiuti, Cristine Lagarde ha chiesto ai governi
europei di aumentare la dimensione del fondo di salvataggio e di
prendere in considerazione misure di condivisione del rischio,
come le emissioni congiunte dell'area euro. Inoltre ha ribadito
che le risorse del Fmi vanno aumentate a 500 mld, con
un'estensione fino a 1.000 miliardi nei prossimi anni, il che
aiuterebbe Italia e Spagna. 	
 Sul fronte interno, l'attenzione del mercato va già alle
aste, i cui annunci sono in agenda domani e mercoledì e i
collocamenti tra giovedì e lunedì prossimo. 	
 Domani è atteso l'annuncio di Bot, Ctz e BTPei. Il mercato
si aspetta un nuovo Ctz e una riapertura di BTPei di scadenza
oltre i 10 anni, visto che il settore è stato molto penalizzato
nella parte a breve negli ultimi giorni. 	
     	
    	
 =========================== 13,00 ==========================	
 FUTURE BUND MARZO        137,74   (-0,38)         	
 FUTURES BTP MARZO         98,00   (+0,88)         	
 BTP 2 ANNI  (NOV 13)  97,549  (+0,403) 3,731%	
 BTP 10 ANNI (MAR 22) 92,003  (+0,724) 6,162% 	
 BTP 30 ANNI (SET 40) 78,420  (+1,067) 6,817% 	
 	
========================= SPREAD (PB)========================= 	
                                             ULTIMA CHIUSURA 	
TREASURY/BUND 10 ANNI    -9,0           -7,8  	
BTP/BUND 2 ANNI           353             373	
BTP/BUND 10 ANNI        421             434 	
 livelli minimo/massimo              418,6-437,0     423,1-456,8	
BTP/BUND 30 ANNI        425             439	
SPREAD BTP 10/2 ANNI                    243,1           234,4 	
SPREAD BTP 30/10 ANNI                    65,5            64,0	
=============================================================== 	
(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02
66129504, Reuters messaging:
gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net)
Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia