Manovra, Cei disposta a discutere su Ici beni Chiesa - Bagnasco

venerdì 9 dicembre 2011 19:41
 

ROMA, 9 dicembre (Reuters) - La Cei è disposta a discutere sull'Ici in relazione agli immobili della Chiesa. Lo ha detto oggi il presidente della Conferenza episcopale italiana, il cardinale Angelo Bagnasco.

"Non vi sono da parte nostra preclusioni pregiudiziali circa eventuali approfondimenti volti a valutare la chiarezza delle formule normative vigenti, con riferimento a tutto il mondo dei soggetti non profit, oggetto dell'attuale esenzione", ha detto Bagnasco a margine di un convegno a Genova, come riporta il sito della stessa Cei.

"In linea di principio - ha spiegato il cardinale - la normativa vigente è giusta, in quanto riconosce il valore sociale delle attività svolte da una pluralità di enti no profit e, fra questi, degli enti ecclesiastici".

"E' altrettanto giusto, se vi sono dei casi concreti nei quali un tributo dovuto non è stato pagato, che l'abuso sia accertato e abbia fine", ha aggiunto il presidente della Cei.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia