Manovra, con estinzione anticipata lira 1,274 mld euro a fondo ammortamento

mercoledì 7 dicembre 2011 18:36
 

ROMA, 7 dicembre (Reuters) - Con l'estinzione anticipata, rispetto al 28 febbraio 2012 precedentemente previsto, della delle vecchie lire affluiranno al fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato circa 1,274 miliardi di euro.

L'ammontare delle lire ancora in circolazione al 2 dicembre 2011 secondo la Banca d'Italia infatti era di 2.466.800.639.000.

Con l'articolo 26 della manovra il governo ha deciso "la prescrizione con decorrenza immediata delle banconote, dei biglietti e delle monete in lire ancora in circolazione".

Le risorse rivenienti allo Stato, si legge nella relazione tecnica, "sono versate all'entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnate al Fondo ammortamento dei titoli di Stato".

Secondo il governo "la quantificazione di tali risorse sarà possibile all'esito dell'operazione e, comunque, per le regole di contabilità nazionale, queste non rappresentano un'entrata avente effetti migliorativi dell'indebitamento netto".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia