PUNTO 5-Manovra, sindacati proclamano sciopero, Fornero apre su pensioni

mercoledì 7 dicembre 2011 16:53
 

* Verso blocco adeguamento inflazione sopra 1.400 euro

* Copertura con prelievo da baby pensioni, pensioni d'oro

* Innalzare bollo per capitali scudati (Rimanda pezzo senza modifiche)

di Francesca Piscioneri

ROMA, 7 dicembre (Reuters) - Prime aperture del governo sulla previdenza, purché a saldi invariati, nel giorno in cui Cgil, Cisl e Uil, in una ritrovata unità, proclamano per il 12 dicembre uno sciopero di tre ore contro la manovra da 30 miliardi del governo di Mario Monti. I dipendenti pubblici si asterranno invece dal lavoro per 8 ore per il 19 dicembre.

Particolarmente invise alle organizzazioni dei lavoratori la reintroduzione dell'Ici, ma soprattutto il capitolo previdenziale con il blocco delle indicizzazioni all'inflazione per le pensioni a partire da 2 volte il minimo, sotto i 1.000 euro.

Nel pomeriggio la prima schiarita.

Il parere della Commissione Lavoro della Camera alla manovra invita il governo a valutare la possibilità che il blocco dell'adeguamento delle pensioni al costo della vita possa partire dagli assegni pari a circa 1.400 euro (3 volte il minimo), a fronte dei circa 1.000 euro previsti nel pacchetto varato domenica scorsa.

Il ministro del Welfare, Elsa Fornero, si dice subito disponibile all'emendamento a patto che ci sia copertura.   Continua...